Buone abitudini

Quali sono le 5 buone abitudini che salvano la vita?

Precedenti Successivi
5 abitudini che migliorano la vita
image description Buone abitudini

Uno studio statunitense ha svelato i segreti per vivere a lungo e più in forma. Scoprite quali sono!

Un maxi studio condotto da esperti della Harvard T.H. Chan School of Public Health di Boston e pubblicato sulla rivista Circulation ha svelato quali sono le sane abitudini che allungano la vita. La ricerca ha anche svelato che chi resta fedele a queste 5 regole presenta un rischio dell'82% in meno di morire per cause cardiovascolari e del 65% in meno di morire per tumore rispetto a chi non segue un corretto stile di vita.

I risultati dello studio

Gli epidemiologi della Harvard Chan hanno analizzato dati relativi a un campione di 78.865 donne monitorate per un periodo di 34 anni e a 44.354 maschi monitorati per 27 anni. È emerso che coloro che non adottavano le 5 sane abitudini avevano un'aspettativa di vita a 50 anni di 29 anni per le donne e di 25,5 anni per gli uomini. Invece, coloro che seguivano questi comportamenti virtuosi a 50 anni presentavano un'aspettativa di vita di 43,1 anni per le donne e 37,6 anni per gli uomini. In altre parole, 14 anni in più di vita per le donne e 12 in più per gli uomini.

Ma quali sono questi 5 comportamenti virtuosi?

  • Adottare una dieta sana: un’alimentazione varia ed equilibrata è alla base di una vita in salute. Mangiare in maniera inadeguata, infatti, oltre a incidere sul benessere psico-fisico, rappresenta uno dei principali fattori di rischio per l’insorgenza di numerose malattie croniche. Secondo l’Organizzazione mondiale della sanità, circa 1/3 delle malattie cardiovascolari e dei tumori potrebbero essere evitati grazie a una equilibrata e sana alimentazione. 
  • Svolgere esercizio fisico regolare (almeno 30 minuti al giorno): uno stile di vita fisicamente attivo è paragonabile alla fontana della giovinezza. È infatti uno dei segreti per vivere più a lungo, più sani e felici. Lo sport aiuta a controllare lo stress e conferisce uno stato di benessere generale. È, inoltre, fondamentale per poter raggiungere e mantenere un peso corporeo sano e per ridurre il rischio di malattie croniche.
  • Mantenere il peso corporeo nella norma: un peso stabile, che rientri nei limiti della norma, contribuisce senza dubbio a far vivere meglio e più a lungo. Riportare il peso entro valori normali richiede una disciplina rigorosa e continuativa, dato che il ritorno al peso sbagliato è purtroppo frequente. Ciò vale sia per l’obesità che per la magrezza. È preferibile, quindi, mantenere il proprio peso nella norma piuttosto che dover ricorrere a trattamenti correttivi.
  • Non bere troppo: l’alcol non è un nutriente, il suo consumo non è utile all’organismo. Anzi. Provoca danni alle cellule di molti organi, fra cui il fegato e il sistema nervoso centrale. Si tratta di una sostanza tossica, potenzialmente cancerogena. Anche a piccole dosi, è responsabile di oltre 200 malattie e di numerosi tipi di cancro, fra cui il tumore al seno per le donne. Sulla base dei dati dell’Iss, l’alcol causa mediamente 18 mila morti l’anno. 
  • Non fumare: secondo l'Organizzazione mondiale della sanità, il fumo di sigaretta è la più importante causa di morte evitabile nella nostra società. Gli si può attribuire la maggioranza dei casi di tumore al polmone e alla gola e, inoltre, aumenta il rischio di cancro al seno, alla vescica, all'intestino e ad altri organi. Il fumo non fa male solo per le sostanze cancerogene che contiene, ma anche perché danneggia in maniera diretta e grave i vasi sanguigni, favorendo i processi di aterosclerosi, che possono portare all'infarto o all'ictus.

Mantieni il tuo peso forma

Perdere peso in maniera salutare e senza eccessive rinunce? Con Bioimis si può! Contattaci subito per sapere come!