In cucina

La tavola di Natale

Precedenti Successivi
La tavola di Natale
image description In cucina

Il Natale è l’occasione per addobbare con fantasia ed eleganza la vostra tavola. Scegliete il vostro look e l’effetto sorpresa è assicurato.

Il Natale è una delle feste più belle. Attorno alla tavola la famiglia si riunisce tutta insieme e, tra scambi di auguri, doni e brindisi, celebra in allegria il momento forse più significativo dell’anno. Tutta la casa si trasforma. Compaiono l’albero, il presepe, le luci colorate, messaggi augurali. Se siete amanti di questo periodo dell’anno, oltre ad addobbare le stanze della vostra casa, non potrete di certo fare a meno di cercare addobbi natalizi per la tavola da pranzo perché il momento conviviale è il cuore della cerimonia stessa.
Per questo motivo deve distinguersi nettamente dal suo aspetto abituale. La tovaglia deve essere speciale, non quella di tutti i giorni, e lo stesso vale per le posate, i bicchieri, il servizio di piatti.

Ecco qualche idea e suggerimento da cui prendere spunto. 

Parola d’ordine: eleganza

Volete una tavola di Natale tradizionale ed elegante? Potete scegliere una tovaglia color bianco a fare da base, magari in lino o in pizzo se volete anche un tocco shabby. I toni neutri sono perfetti se abbinati a dei decori in oro, ad esempio dei piatti o bicchieri col bordino dorato, ovviamente senza esagerare. 
Una buona alternativa è la combinazione argento e cristallo: la tovaglia argentata, piatti e bicchieri in cristallo e posate d’argento.
La tavola di Natale rossa e oro è, infine, un’ottima soluzione che abbina eleganza a buon gusto perché il rosso è il colore del Natale mentre l’oro, come del resto l’argento, è sinonimo di abbondanza. L’ideale sarebbe un giusto equilibrio tra i due colori, ma se non è possibile è meglio il rosso, per evitare un aspetto troppo pomposo. Si può scegliere ad esempio una bella tovaglia rossa, mentre il centrotavola della tavola di Natale può essere di colore dorato.  

Via con il colore

Se allo stile sobrio ed elegante preferite qualche tocco di colore, le combinazioni tra cui scegliere sono tante, in primis il color rosso abbinato al verde, ma anche il blu e il fuxia. Per una tavola di Natale colorata giocate con tovaglia e richiami di questi colori sul centrotavola, i piatti invece sceglieteli bianchi per non esagerare troppo. Ricordatevi sempre che tovaglia e tovaglioli devono essere rigorosamente uguali.

La tavola di tendenza

Sapete qual è la tendenza per la tavola di Natale del 2019? Il rosa: colore insolito, ma estremamente di tendenza e dall’effetto strepitoso.
Il rosa quarzo torna a grande voce, in una chiave natalizia e delicata, finemente ispirata al gusto shabby. L’abbinamento con il rosa deve essere perfetto e ben calibrato, per non appesantire gli spazi. Attenzione dunque a scegliere palette della stessa intensità cromatica e a giocare con gli effetti. 
Pigne, bacche e fiori rallegrano l’ambiente e stemperano l’effetto cromatico di questo abbinamento. Una candela rosa chiaro ad esempio, può essere decorata con piccole palline color oro opaco e impreziosita con pigne naturali e decor. E poi cupcake, stelline decorative e palline natalizie rinnovate. 

Centrotavola

Il decoro della tavola di Natale per eccellenza  è senza dubbio il centrotavola di Natale, grande protagonista dei decori natalizi che si usano per addobbare la tavola. 
La scelta dipende molto dallo stile che avete deciso di dare alla vostra tavola, ma non è detto che dobbiate correre nel primo negozio e acquistarli. Potete, infatti, scegliere per la vostra tavola di Natale addobbi fai da te. Gli articoli homemade possono essere realizzati con materiale da riciclo in pochi semplici mosse: quello che vi serve è solo un po’ di tempo.
Ovviamente ci sono degli elementi d’arredo che sono sempre validi. Per esempio candelabri e portacandele, che creano atmosfera e sono bellissimi da vedere. 
Le candele vanno posizionate sul centrotavola o su speciali sostegni e accese al momento in cui tutti si accomodano a tavola. La candela può essere semplice o ricercata, a forma di alberello e cinta da una ghirlanda oppure da una corona di rametti di pino o di pigne.

Segnaposto

Se per il Natale o per il Capodanno pensate di avere ospiti e volete preparare per l’occasione una tavola spettacolare curata fin nei più minimi dettagli vi consiglio di seguire le proposte di oggi relative ai segnaposto. 
Questi svolgono una doppia funzione: indicano agli ospiti dove sedersi e possono essere un elemento molto originale che farà la differenza sulla vostra tavola. 
Date libero sfogo alla vostra fantasia. Potete utilizzare carta, nastri, piccoli peluche e decorazioni, rametti, biscotti o piccoli presenti per gli ospiti.

Con Bioimis è facile prepararsi alle feste

Sappiamo bene come aiutarvi a perdere peso e godervi le giornate di vacanza senza rimorsi. Contattateci subito!