Buone abitudini

Fare la spesa ai tempi del Coronavirus

Precedenti Successivi
Fare la spesa ai tempi del coronavirus
image description Buone abitudini

Come ridurre i rischi di contagio e gestire le scorte alimentari.

Oltre a modificare in parte la nostra dieta, il Coronavirus sta lasciando il segno anche sui comportamenti che adottiamo quando dobbiamo fare la spesa.
Ecco alcune buone pratiche da seguire.

La distanza e le operazioni da fare a casa

Molto importante, durante la spesa ma sempre in generale, seguire scrupolosamente la regola di rispettare il distanziamento sociale e, quindi, di mantenere sempre la distanza di almeno un metro con le altre persone che si recano nei supermercati.
Inoltre, una volta terminata la spesa ed essere arrivati nella propria abitazione, ci sono alcune operazioni da non dimenticarsi di compiere. Tra queste, lavare accuratamente le mani e assicurare a casa una corretta igiene degli ambienti. Quindi, lavare sempre accuratamente frutta e verdura, soprattutto se si desidera consumarla cruda, sebbene questi prodotti siano considerati a basso rischio di trasmissione.
Si tratta di norme che vanno adottate sempre, così come l’osservanza di buone pratiche igieniche durante la manipolazione, la preparazione e la conservazione dei cibi freschi e di quelli cotti.

Sì alla spesa online

Ben venga anche la possibilità di acquistare alimenti online o di prenotare la spesa e poi ritirarla in loco, sempre nell'ottica di ridurre al minimo il tempo da trascorrere in un ambiente chiuso e, soprattutto in questo periodo, spesso affollato.

Cosa fare se si va al supermercato

Se ci si reca al supermercato, è meglio farlo al mattino (in modo da evitare che vi siano entrate già troppe persone) o nei momenti di minor affluenza. E, comunque, dopo aver preparato una lista degli alimenti da acquistare e consumare nei giorni successivi.
Decidendo prima ciò che vorremmo portare a tavola, avremo l’opportunità di comprare soltanto ciò che ci serve ed evitare di muoverci tra troppe persone.
Inoltre, è meglio optare per i pagamenti elettronici.

Fate attenzione a quello che avete già in casa per ridurre gli sprechi

La gestione del frigorifero è importante, nel momento in cui si decide di effettuare una spesa a medio termine.
Il primo consiglio è quello di non conservare troppo a lungo alimenti di origine vegetale, che vi possono essere riposti una volta lavati anche con la sola acqua corrente. Se non si riesce a mangiarli tutti nell'arco di un paio di giorni, allora meglio cuocerli e congelarli.
Su tutti i ripiani, inoltre, devono essere posti più avanti gli alimenti con una data di scadenza più ravvicinata.

Lo stesso vale per la dispensa, che rischia di essere sovraffollata nel momento in cui si fanno troppe scorte.
Quanto alla sicurezza delle scorte, lasciando scatole e lattine sulle mensole per un paio di giorni, si azzera qualsiasi eventualità che il virus possa sopravvivere sulle superfici.

Le corrette abitudini sono alla base della vostra salute

Anche in tempi di Coronavirus non rinunciate a prendervi cura di voi stessi seguendo i suggerimenti di Bioimis!

Cogliete l'occasione per proteggere la vostra salute attraverso la sana alimentazione. Abbiamo pensato ad un programma alimentare su misura per ciascuno di voi: chiedeteci come iniziare!