Alimentazione

Cosa mangiare ai tempi del Coronavirus?

Precedenti Successivi
proteggersi dal coronavirus con l'alimentazione
image description Alimentazione

Una buona alimentazione può aiutarvi a rafforzare il sistema immunitario.

Purtroppo al momento non conosciamo bene il Coronavirus e sappiamo poco delle sue caratteristiche e degli alimenti che potrebbero prevenirlo e combatterlo.
Tuttavia, possiamo aiutare il nostro sistema immunitario attraverso l'assunzione di nutrienti specifici o di alimenti ricchi di nutrienti funzionali. In particolare, per alcune vitamine (Vit. A, C, E e D), per alcuni micronutrienti (zinco e selenio) e per i probiotici sono state dimostrate proprietà immuno-stimolanti.

Come cambiano le nostre abitudini?

La riduzione dell'attività motoria giornaliera, come conseguenza dello smart working, della chiusura delle palestre e delle associazioni sportive, dell'invito ai soli spostamenti essenziali e, per i bambini, la chiusura delle scuole e di tutte le attività ludico sportive ha determinato una significativa riduzione del fabbisogno energetico giornaliero.
Inoltre, l'ansia, lo stress e la noia che possono subentrare in questo momento possono favorire la comparsa del cosiddetto "emotional eating", ossia il ricorso al cibo come meccanismo di compensazione attraverso cui regolare e ridurre le emozioni negative.
Questo disturbo alimentare porta al consumo di cibi generalmente ricchi di zuccheri e grassi, quindi ad alto indice glicemico e con un quantitativo elevato di colesterolo.
La necessità di ridurre le occasioni di uscire per fare la spesa induce un maggior consumo di alimenti conservati, ricchi di sale e generalmente a più alto contenuto sodio, grassi e conservanti.

La dieta mediterranea può aiutare

Il modello dietetico mediterraneo fornisce un apporto ottimale di tutti i nutrienti che possono giocare un ruolo fondamentale nell'aumentare le nostre difese immunitarie, come alimenti vegetali (pane, pasta, verdure, legumi, frutta e frutti secchi, olio di oliva), pesce, carne bianca, latticini e uova e moderate quantità di carne rossa.


Se sei alla ricerca di un’alimentazione equilibrata e su misura per te, che ti permetta di migliorare la tua forma fisica e i tuoi livelli di energia vitalità ma soprattutto di massimizzare il tuo benessere e proteggere la tua salute, Bioimis ti offre dei percorsi alimentari personalizzati con il supporto di un team dedicato di Coach e Biologi nutrizionisti per guidarti al tuo obiettivo. Chiedi come iniziare il tuo percorso!


Lo zinco rinforza il sistema immunitario negli anziani

Tra i minerali, il più studiato in campo immunologico è lo zinco. Un suo deficit, è stato dimostrato, può portare ad alterazioni dell'integrità del sistema immunitario.
Una sua carenza marginale è stata osservata in diversi gruppi di popolazione a rischio, come gli anziani, supportando l'ipotesi che la supplementazione nei soggetti più vulnerabili potrebbe impedire la compromissione del sistema immunitario e migliorare sostanzialmente la resistenza alle infezioni in questi soggetti.

Assumere vitamine aiuta

La vitamina C può prevenire o alleviare i sintomi di infezioni causate da batteri, virus e protozoi. Nel raffreddore, per esempio, la vitamina C sembra ridurre la durata dei sintomi.
Invece, anche se sono necessari ulteriori studi per esplorare l'effetto preventivo dell’assunzione di vitamina D sulle infezioni virali, numerosi studi ne hanno, però, dimostrato l'impatto della sulle risposte immunitarie.

Bioimis vi aiuta a stare in forma e a prendervi cura del vostro corpo anche nei momenti più difficili. Continuate a seguirci!