In cucina

Spezie per arrosto? Il mix è fai da te

Precedenti Successivi
Mix di erbe aromatiche
image description In cucina

Volete ottenere la miscela perfetta per arrosti? Imparate come prepararla a casa.

Conosciamo un po’ tutti l’insaporitore per arrosti, quel mix di sale e spezie che rende tutti i nostri piatti di carne, pollo e a volte anche pesce, dei piatti davvero gustosi e profumati.
In commercio esiste un assortimento praticamente infinito di miscele di spezie, da quelli per arrosti, a quelli per il pesce, per le patate e per le insalate, passando per quelli che fanno riferimento a terre più o meno lontane. Tuttavia, la maggior parte di questi contiene una enorme quantità di sale. Inoltre, spesso vengono aggiunti conservanti.

Quindi perché non prepararsi un mix fai da te a casa (super aromatico e senza sale) per averlo sempre pronto all’uso? Ecco la ricetta!

Miscela di spezie per arrosti

Ingredienti

  • 5 rametti di rosmarino
  • un mazzetto di salvia
  • un mazzetto di timo
  • 2-3 foglie di alloro
  • 2 bacche di ginepro
  • poco origano

Preparazione
Lavate e asciugate molto bene le erbe aromatiche, cercando di eliminare l’acqua in eccesso. Disponetele su un largo piatto in vetro adatto al microonde sopra un foglio di carta assorbente; adagiatevi i rametti di rosmarino, distanziandoli, senza che si sovrappongano, quindi coprite con un altro foglio di carta assorbente. Inserite il piatto nel microonde ed essiccate il rosmarino per un minuto alla massima potenza: al termine, verificate che il rosmarino sia essiccato; se così non fosse, capovolgetelo e fatelo essiccare ancora per 30 secondi alla massima potenza. Ripetete l’operazione anche per le altre erbe fresche. Quando le erbe saranno tutte essiccate, rimuovete i rametti e trasferitele nel bicchiere di un tritatutto insieme agli ingredienti rimanenti, quindi tritate finemente. Conservate il mix di spezie per arrosti in un vasetto di vetro chiuso ermeticamente per non perdere l’aroma.

Impara a dire addio al sale!

Si calcola che un italiano consumi, in media, circa 10 grammi di sale al giorno, il doppio della soglia consigliata dall’OMS e quasi dieci volte la quantità realmente necessaria all’organismo. Senza considerare che un abuso di sale è responsabile di numerosi problemi di salute.

  • L’eccessivo introito giornaliero di sale può determinare l’insorgenza d’ipertensione arteriosa, soprattutto nelle persone predisposte.
  • Elevati apporti di sodio aumentano il rischio d’insorgenza di patologie dell’apparato cardiovascolare e riducono la funzionalità renale. 
  • Alte concentrazioni di sodio portano, peraltro, a maggiori perdite urinarie di calcio e quindi, probabilmente, a un maggiore rischio di osteoporosi.
  • Non è solo un nemico della salute, ma anche una delle cause del sovrappeso e dell’obesità.

L'alternativa al sale è ricorrere all'uso intelligente di spezie ed erbe aromatiche, capaci di esaltare il sapore autentico dei cibi.

Cucinare senza sale vi aiuterà a essere più in forma. Iniziate subito il vostro percorso con Bioimis!