In cucina

Ricette con le seppie

Precedenti Successivi
Ricette con le seppie
image description In cucina

Scoprite le ricette per portare in tavola e valorizzare questo ottimo ingrediente.

Tante proteine ad alto valore biologico e pochissimi zuccheri e grassi. Queste in sintesi le proprietà proprietà nutritive che caratterizzano le seppie, alimento preziosissimo per l’organismo.

Ricche di proteine, ma anche di vitamine e sali minerali

Le proteine arrivano fino a 16 grammi per 100 g di seppie e comprendono per lo più aminoacidi solforati. Inoltre, non mancano le vitamine A, D, B1 e B12, i minerali come selenio, fosforo, potassio, ferro, rame e zinco, la fibra e le purine
Grazie alla presenza della vitamina D, del calcio e del fosforo, sono molto utili per la salute delle ossa e dei denti. Le vitamine B1 e B12 esercitano un'azione anti-stress, a beneficio di memoria e concentrazione.
La vitamina A fa sì che le seppie abbiano effetti benefici sulla vista, mentre il buon contenuto di potassio fa di questo mollusco un buon alleato del sistema cardiovascolare.

Ma ora passiamo alle ricette!

Seppie allo zenzero

Ingredienti

  • 1 kg e 200 g di seppie di media grandezza
  • 300 g di passata di pomodoro
  • 1 spicchio d'aglio
  • 2 cm circa di zenzero fresco grattugiato
  • olio extravergine di oliva
  • pepe

Preparazione 
Pulite le seppie, evisceratele togliendo l'osso e la sacca con l'inchiostro e sciacquarle sotto l'acqua corrente. Tagliate il corpo a striscioline non troppo sottili e i tentacoli a pezzetti. Fate scaldare due cucchiai d'olio in un tegame basso ma abbastanza capiente, lasciatevi dorare lo spicchio d'aglio e poi eliminatelo. Fatevi saltare le seppie per 5 minuti e pepate. Unite la passata di pomodoro e lo zenzero grattugiato al momento. Mescolate bene, coprite e fate cuocere a fuoco medio-basso per circa 25 minuti. A cottura ultimata trasferite le seppie allo zenzero nei singoli piatti e servite.

Seppie e gamberetti in umido con piselli

Ingredienti

  • 4 seppie
  • 1 cipolla
  • 1 peperoncino
  • 200 g di piselli
  • 4 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 200 g di gamberetti
  • poco prezzemolo
  • pepe

Preparazione 
Pulite le seppie e tagliatele a striscioline. Tritate finemente la cipolla. In una padella mettete l'olio, il peperoncino sminuzzato, la cipolla e fate soffriggere, poi unite le seppie. Fate cuocere circa 5 minuti, quindi aggiungete i piselli. Dopo circa 5 minuti unite i gamberetti e lasciate cuocere per 10-15 minuti. Alla fine spolverate con pepe e prezzemolo tritato.

Cous-cous di pesce

Ingredienti

  • 500 g di semola di grano duro
  • 1 kg di pesce misto (scorfano, gallinella, seppie, calamari)
  • 3 pomodori
  • 1 cipolla rossa media
  • 1 spicchio d’aglio grande
  • sedano
  • prezzemolo
  • olio
  • pepe

Preparazione
In un recipiente a bordi svasati versate la semola a pioggia, bagnatela con poche gocce d’acqua e poi lavoratela con le dita inumidite fino a ottenere piccoli chicchi uniformi. Alla fine insaporiteli con un filo d’olio, cospargeteli su un telo da cucina e fate asciugare almeno tre ore. In un tegame scaldate due cucchiai d’olio, insaporitevi la cipolla, il sedano, lo spicchio d’aglio e il prezzemolo tritati, i pomodori precedentemente sbollentati e tagliati a pezzetti, quindi unite il pesce pulito e tagliato a pezzi, un litro e mezzo d’acqua bollente, regolate di pepe e fate bollire per mezz’ora circa. Ritirate e mettete da parte il pesce. Poi diluite un terzo del sugo di cottura con un litro di acqua calda e versatelo nella parte inferiore della pentola per cous-cous. Ponete sul fondo forato del cestello superiore il telo da cucina con dentro la semola e cuocete a vapore e a fuoco lento per almeno un’ora. A fine cottura trasferite la semola al centro del piatto da portata, aggiungete il pesce e il suo sugo di cottura.

Striscioline di seppie e finocchi al pompelmo

Ingredienti

  • 1 limone
  • 1 pompelmo rosa
  • succo di mezzo limone
  • 1 finocchio
  • 4 seppioline
  • pepe
  • olio di oliva extravergine

Preparazione 
Pulite 4 seppioline, scartando anche i tentacoli. Lavatele, asciugatele e tagliatele a striscioline sottili con un coltello affilato. Affettate fine un piccolo finocchio, conditelo con il succo di mezzo limone. Sbucciate al vivo un pompelmo rosa, tagliatelo a metà e poi a fettine. Sistemate in ogni piattino qualche fettina di pompelmo e un cucchiaio di insalata di finocchi. Condite le striscioline di seppia con poco succo di limone, distribuitele nei piatti e completate con una macinata di pepe e un filo d'olio extravergine.

Mangia sano e con gusto 

Con Bioimis potete seguire un regime alimentare salutare e imparare a mangiare nel modo giusto, per perdere peso e mantenere in salute il vostro corpo. Contattateci direttamente per sapere come!