Buone abitudini , Alimentazione

Leggere le etichette alimentari: ecco perché è importante

Precedenti Successivi
etichette alimentari
image description Buone abitudini , Alimentazione

C'è chi si diverte e chi la detesta, chi ama farla durante la settimana e chi adora il sabato pomeriggio. A prescindere dalle preferenze, la spesa è una necessità e, proprio per questo, necessita della giusta attenzione. In questo articolo sveliamo i segreti delle etichette alimentari: cosa indicano, come leggerle e cosa comprare.

Etichette, i migliori alleati dei consumatori

Le etichette dei prodotti alimentari sono importantissime: su di esse è riportata la lista completa degli ingredienti, la tabella nutrizionale, i termini di scadenza, le modalità di conservazione e l'origine del prodotto.

Secondo la legge italiana, il produttore è obbligato a definire:

  • nome del prodotto
  • elenco degli ingredienti
  • quantitativo (peso netto/peso sgocciolato)
  • termini di scadenza
  • azienda produttrice
  • lotto di appartenenza
  • modalità di conservazione e utilizzo

Più informazioni, più qualità

Generalmente, la valorizzazione del prodotto avviene tramite elencazione delle sue proprietà nutrizionali, pubblicizzando la natura e l'origine dei suoi ingredienti. Il binomio trasparenza – qualità è quanto mai vero nel caso degli alimenti: più indicazioni sull'etichetta alimentare sono sinonimo di freschezza e qualità. 

Ingredienti: attenzione alle truffe!

L'ordine con cui gli ingredienti sono elencati sull'etichetta è regolato per legge. I componenti del prodotto finito compaiono in ordine decrescente per quantità. Controllando l'ordine degli ingredienti, è quindi possibile confrontare due alimenti apparentemente simili. 

Così organizzati, gli ingredienti possono però trarre in inganno: ad esempio, due tipi di grassi (margarina e burro) possono apparire sull'etichetta come distinti. In realtà, appartenendo entrambi alla categoria dei grassi, la loro somma può essere superiore al quantitativo utilizzato per la produzione di un alimento simile.

Prodotto dietetico: è davvero così?

Mai fidarsi degli slogan promozionali! Leggere sempre le etichette può evitare sonore fregature, per esempio l'amara scoperta di zucchero tra gli ingredienti di una bibita reclamizzata come “dietetica e senza zucchero”. Prestate sempre attenzione alle etichette: lo sciroppo di glucosio, fruttosio, maltosio, cereali o l'amido di mais sono prodotti zuccherini ad alto indice glicemico!

La spesa con Bioimis

Vuoi perdere peso e non sai da che parte iniziare? Bioimis è la soluzione ai tuoi problemi! Il nostro metodo di educazione alimentare permette di dimagrire per sempre, rivoluzionando la dieta ed evidenziando gli alimenti più adatti al tuo fisico. Ma non solo: Bioimis, con il suo blog, riserva pratici consigli e utili informazioni sulle proprietà degli alimenti per tutti coloro che amano uno stile di vita salutare.