In cucina

Le ricette di primavera

Precedenti Successivi
Ricette di primavera
image description In cucina

La stagione più colorata dell'anno, quella che ha ispirato grandi artisti. Il periodo in cui la natura si risveglia e ci regala ingredienti preziosi.

La primavera è arrivata e quale miglior modo di celebrare il suo arrivo se non con delle ricette? Provatele anche voi!

La primavera in tavola

Spaghetti curcuma e verdure

Ingredienti

  • 600 g di spaghetti
  • 1 cucchiaino di curcuma
  • 1 cipolla rossa
  • 1 zucchina
  • 1 peperone
  • 1 rametto di timo
  • 1 rametto di maggiorana
  • 8 foglie di basilico
  • 1 peperoncino
  • 100 g di carota frullata
  • 2 pomodori
  • 1 spicchio d’aglio
  • 30 g di broccolo
  • olio di oliva extravergine

Preparazione
Dividete i broccoli a cimette e riducete tutte le altre verdure a dadini. Fate soffriggere in padella lo spicchio d'aglio schiacciato in 2-3 cucchiai d'olio. Una volta dorato l'aglio, unite le verdure preparate in precedenza e saltate a fuoco vivo, aggiungendo il peperoncino per aromatizzare. Prima di togliere dal fuoco, aggiungete i pomodori e profumate con timo e maggiorana. Cuocete gli spaghetti, poi fateli saltare in padella con le verdure, ammorbidendo il tutto con un mestolino dell'acqua tenuta da parte. Completate con un filo d'olio e distribuite gli spaghetti alle carote nei piatti e guarnisci con foglioline di basilico fresco prima di servire.

Cestini di uova con asparagi verdi

Ingredienti

  • pepe
  • 1/2 limone
  • olio di oliva extravergine
  • 40 g di ricotta
  • 1 uovo
  • 1 mazzetto di asparagi verdi

Preparazione
Rompete l'uovo in una ciotola con un pizzico di pepe. Sbattetelo con una forchetta e ungete internamente un mestolo d’acciaio. Scaldatelo e, tenendolo sempre sulla fiamma più bassa, versateci 2 cucchiai dell'uovo sbattuto e roteate il mestolo in modo da distribuire uniformemente il composto sul fondo e sui bordi. Cuocete il cestino di uovo per circa 2 minuti o fino a quando inizia a dorare, staccatelo delicatamente e ripetete fino a esaurire gli ingredienti. Tenete i cestini in caldo nel forno a 50°C. Pulite gli asparagi, eliminando la parte terminale del gambo, e tagliateli a fettine in sbieco. Scottatele per pochi minuti in acqua, scolatele e conditele con il succo del limone, pepe e 4-5 cucchiai d'olio. Suddividete le fettine di asparago nei cestini preparati e completate con un cucchiaino di ricotta.

Insalata di asparagi

Ingredienti

  • 1 cuore di lattuga iceberg
  • 5 pomodori
  • 1 mazzo di asparagi
  • 250 g di mozzarella
  • 1 cipollotto
  • olio extravergine di oliva

Preparazione
Portate ad ebollizione l’acqua all’interno di una pentola alta e stretta. Fate cuocere all’interno gli asparagi per 10 minuti. Una volta che gli asparagi saranno cotti, scolateli e lasciateli raffreddare. Intanto lavate e pulite l’insalata, i pomodori e il cipollotto. Tagliate a pezzi l’insalata, a fette il pomodoro e a fettine più sottili il cipollotto e mettete il tutto in un’insalatiera piuttosto grande. Aggiungete gli asparagi, tagliati in due o tre pezzi, la mozzarella tagliata a cubetti e servite.

Nasello in padella

Ingredienti

  • 650 g di nasello
  • 1 limone non trattato
  • 2 spicchi d'aglio
  • peperoncino
  • prezzemolo fresco
  • olio extravergine di oliva

Preparazione
Sbucciate uno spicchio d'aglio e schiacciatelo leggermente. Fatelo rosolare per qualche minuto con qualche cucchiaio d'olio extravergine d'oliva e aggiungete alcuni pezzetti di peperoncino. Non appena l'olio inizia a soffriggere, unite i filetti di nasello e fateli insaporire per qualche minuto a fiamma moderata, cambiandoli di lato non appena risultano ben dorati. Mentre il pesce rosola, spremete un limone e filtrate il succo con un colino. Unitelo al nasello che intanto cuoce in padella. Abbassate la fiamma e lasciatelo cuocere per 5-6 minuti e prima di servire aggiungete il prezzemolo fresco tritati. 

In forma con gusto

Se volete riacquistare il giusto peso forma, seguite i consigli di Bioimis, l'accademia che vi propone un programma di educazione alimentare per restare in salute. Scopri di più!