Cibi e proprietà

È primavera: arrivano le fragole!

Precedenti Successivi
Fragole
image description Cibi e proprietà

Con i loro colori vivaci e il sapore rinfrescante sono finalmente arrivate le fragole, che portano in tavola profumo di bella stagione e di giornate all’aria aperta.

Fragole: un frutto dalle infinite proprietà benefiche per il nostro organismo, grazie alla ricchezza di vitamine, fibre e sali minerali. Un vero concentrato di salute che appaga pienamente il palato di grandi e bambini.

Un frutto della salute

Le fragole hanno proprietà diuretiche, antinfiammatorie e depurative. Inoltre, grazie ai flavonoidi che contengono, aiutano a combattere lo stress ossidativo e il deterioramento cognitivo. Contengono un alto livello di vitamina C: mangiarne 5 equivale infatti a mangiare un arancio. La vitamina C favorisce l'assorbimento di sali minerali come il ferro, utile per la formazione dei globuli rossi ma importante anche per i muscoli, inoltre è la principale responsabile dello sviluppo del collagene, che aiuta a mantenere la pelle elastica. Conosciute anche per le loro proprietà antiossidanti, le fragole contengono anche vitamina A, B1, B2, e K oltre ai sali minerali tra cui ferro, potassio, magnesio e manganese.

Un antinfiammatorio naturale

Le fragole e altre varietà di frutti rossi sono utili per ridurre il livello di infiammazione. Questo avviene grazie al loro apporto di vitamina C, minerali essenziali e antiossidanti. Tali nutrienti conferiscono a questi frutti proprietà lenitive, depurative e diuretiche. Infatti promuovono l’eliminazione delle sostanze di rifiuto dal corpo e il corretto funzionamento delle cellule. Tutto questo, dunque, è utile in caso di dolori muscolari e articolari, oltre che per completare il trattamento dell’artrite.

Migliorano la salute della pelle

Le fragole sono ottime alleate per mantenere la pelle bella e sana. Infatti hanno una ricca composizione nutrizionale e l’alto contenuto di acqua. Inoltre, il consumo regolare di questi frutti favorisce l’eliminazione delle tossine che accelerano il processo di invecchiamento. Allo stesso tempo riduce le alterazioni a livello di pH cutaneo.

Fanno bene alla pressione sanguigna e al cuore

La presenza combinata di potassio e magnesio favorisce la riduzione della pressione sanguigna, diminuendo l’ipertensione e la rigidità delle arterie e dei vasi sanguigni. Inoltre, molti dei fitonutrienti presenti nelle fragole non solo hanno proprietà antiossidanti, ma sono anche ottimi antinfiammatori: questi composti lavorano in modo sinergico favorendo il benessere del sistema cardiovascolare.

Da uno studio della Harvard School of Public Health di Boston e dell’Università di East Anglia è emerso che mangiare 3 porzioni (150 grammi) a settimana di fragole e mirtilli ridurrebbe visibilmente i rischi cardiovascolari nelle donne. Lo studio condotto su 93.600 donne di età compresa tra i 25 e i 42 anni, seguite per 18 anni, dimostra come sulle donne si sia riscontrato un rischio di infarto ridotto del 32% rispetto al resto del campione. Gli antociani favoriscono la dilatazione delle arterie, contrastando l’accumulo di placche e stimolando benefici cardiovascolari.

Aiutano a dimagrire e attivano il metabolismo

Questi frutti contengono enzimi che attivano il metabolismo, sono quindi adatte a chi vuole perdere peso. Inoltre aumentano il senso di sazietà contrastando la fame nervosa. Aiutano anche a metabolizzare i grassi combattendo l'obesità. L'ideale è mangiarle lontano dai pasti.

Combattono la stitichezza

Le fragole contengono importanti quantità di fibre alimentari insieme all’acqua che aiutano a migliorare il movimento intestinale per facilitare l’espulsione delle feci. Questi composti lubrificano le sostanze di rifiuto e ne facilitano il passaggio attraverso l’apparato digerente.

Bioimis è la ricetta per perdere peso e restare in forma

Chiedeteci un consiglio e vi aiuteremo a cambiare la vostra vita!