In cucina

Dolci di Natale da regalare

Precedenti Successivi
Dolci di Natale
image description In cucina

Qualche consiglio e idea per rendere più dolci i regali per i vostri amici. 

Inventarsi ogni anno dei regali di Natale nuovi per stupire parenti e amici non è facile.
Ma se vi dicessimo di crearli in cucina con le vostre mani? Niente di particolarmente difficile o elaborato, solo qualcosa di sfizioso da produrre in grandi quantità e poi ripartire in graziose scatoline, vasetti di latta e barattoli in vetro.

Dolci e biscotti da regalare: le ricette

Biscotti allo zenzero

Ingredienti

  • 200 g di farina
  • 70 g di burro senza sale
  • 30 g di stevia
  • 1 uovo
  • 10 g di zenzero fresco
  • 4 g di lievito per dolci

Preparazione
Lavorate il burro con la farina e il lievito setacciati, fino ad ottenere un composto sabbioso. Eliminate la parte esterna dello zenzero e grattugiate 10 g. Aggiungete l’uovo e la stevia. Impastate fino ad ottenere un composto omogeneo. Avvolgete nella pellicola, dando una forma cilindrica, e mettete in frigo per un’ora. Tagliate a fette spesse circa 1 cm. Disponete su una teglia rivestita di carta da forno. Cuocete in forno preriscaldato ventilato a 180° per 15-20 minuti. Lasciate raffreddare prima di servire.

Torrone di fichi secchi e noci alla cannella

Ingredienti

  • 500 g di miele di acacia
  • 300 g di fichi secchi
  • 200 g di gherigli di noci
  • 2 albumi
  • 1 limone
  • 1 cucchiaino cannella

Preparazione
Versate il miele in una casseruola, cuocetelo su fiamma bassa fino a quando diventerà liquido e assumerà una colorazione biancastra; aggiungete gli albumi montati a neve e proseguite la cottura per 10 minuti, su fiamma bassa. Aggiungete i fichi secchi privati del picciolo e tagliati a dadini, i gherigli di noce tritati grossolanamente, la scorza grattugiata del limone e la cannella e proseguite la cottura per altri 3-4 minuti. Versate il composto su 2 fogli di carta da forno, lasciate intiepidire, dategli la forma di 2 salami e avvolgeteli nella carta. Chiudete le estremità a caramella in modo che i rotoli rimangano bene in forma. Lasciate raffreddare completamente. Quando saranno ben freddi, potete confezionarli in carta bianca per alimenti e nastri colorati. Oppure dividerli a pezzi e riporli in scatole.

Dolcetti alle mandorle

Ingredienti
45 g di stevia
3 tuorli
2 albumi
1 cucchiaio di miele
50 g di farina di mandorle
100 g di farina 00
1 cucchiaio di cacao amaro
3 cucchiaini di caffè

Preparazione
In una ciotola montate a spuma con la frusta elettrica 30 g di stevia con i tuorli e un cucchiaio di miele, poi unite la farina di mandorle e mescolate bene con un cucchiaio di legno. Aggiungete altri 15 g di stevia, la farina 00, un cucchiaio di cacao amaro e 4 cucchiaini di caffè, amalgamate e mescolate bene per evitare che si formino grumi. Per ultimo unite gli albumi montati a neve fermissima e poi distribuite l’impasto in tanti stampini imburrati e infarinati. Infornate tutto a 180° per 12-15 minuti. Sformate i biscotti, attendete che si raffreddino e confezionateli in una scatola di latta che ne preserverà la freschezza per 3-4 giorni.

Caramelle al caffè

Ingredienti

  • 200 g di stevia
  • 125 g di burro senza sale
  • 100 g di miele
  • 1 cucchiaio di caffè solubile in polvere

Preparazione
Fate sciogliere la stevia, il miele, il burro e 1 cucchiaio di caffè solubile dopo averlo stemperato in 1 cucchiaio di acqua calda. Cuocete per 5 minuti senza smettere mai di mescolare. Versate 1 cucchiaio di composto in una ciotola con acqua ghiacciata se, riprendendolo fra le dita, formerà una pallina morbida facilmente lavorabile le caramelle saranno pronte. A questo punto versate la crema sopra una placca ben oliata e livellatela allo spessore di 1 cm. Lasciate raffreddare, poi ritagliatene dei quadrotti, ovvero le vostre caramelle al caffè.

Biscotti al pistacchio

Ingredienti

  • 1 uovo
  • 80 g di burro senza sale
  • 50 g di stevia
  • 200 g di farina
  • 8 g di lievito per dolci
  • 100 g di pistacchi non salati già sgusciati
  • 100 g di gocce di cioccolato

Preparazione
Mettete i pistacchi in un mixer e frullateli fino a ridurli in farina. In una ciotola lavorate burro e stevia. Aggiungete l’uovo, la farina e il lievito setacciati e la farina di pistacchi. Aggiungete le gocce di cioccolato. Formate delle palline e disponetele su una teglia rivestita di carta da forno, senza schiacciarle. Cuocete in forno preriscaldato ventilato a 180° per circa 15 minuti. Lasciate raffreddare prima di togliere dalla teglia e servire.

Con Bioimis il vostro Natale sarà un vero e proprio successo!

Continuate a seguire il nostro blog per scoprire sempre nuovi consigli!