Buone abitudini

Come preparare la pelle all'estate?

Precedenti Successivi
image description Buone abitudini

La bella stagione si avvicina? Non farti trovare impreparata e segui i nostri consigli per preparare la pelle al sole in vista di un'abbronzatura perfetta.

Se con l’avvicinarsi della bella stagione, la pelle appare poco luminosa e stanca, a causa di stress, fatica o cattive abitudini alimentari, meglio correre subito ai ripari.

Ecco alcuni consigli per prepararla con attenzione e cura, cercando di evitare scottature ed eritema solare. Inoltre, ricordate che è rimasta coperta durante i lunghi mesi invernali e non è più abituata ad essere esposta direttamente alla luce solare. Per questo bisogna intervenire in modo sano e graduale: non dovete avere fretta.

Scegliere gli alimenti giusti

L'alimentazione è l'alleata perfetta di una splendida abbronzatura. Per preparare la vostra pelle all'esposizione solare in modo naturale, puntate sugli alimenti ricchi di carotene (carote, pomodori, albicocche, melone, verdure a foglia verde), che stimolano la sintesi della melanina e preparano la pelle all’abbronzatura.
Per evitare gli arrossamenti, preparate ogni mattina una spremuta di limone e acqua minerale e aggiungete al vostro menu vitamine preziose e antiossidanti, come la vitamina A, che potete trovare nel salmone e nello sgombro, e la vitamina E, in oli vegetali e cereali.

Esfoliare la pelle

Eliminare le cellule morte è il primo passo per migliore idratazione e garantire una così un'abbronzatura rapida e duratura. Prima di ogni esposizione al sole, infatti, è importante detergere la pelle da tutte le impurità a cui è esposta quotidianamente. Uno scrub è l'ideale per preparare al meglio la pelle all'esposizione solare: per il viso, scegliete un prodotto non abrasivo, in grado di liberare i pori e purificare la pelle, mentre per il corpo, può andare bene anche un'azione più decisa. Ricordate sempre che la missione è liberare la pelle da impurità e cellule morte.

Lavare e nutrire la pelle

Dopo aver eliminato impurità e cellule morte, bisogna lavarla a fondo, servendosi di prodotti lenitivi ed emollienti, che intensifichino, però, l'azione di detersione iniziata con lo scrub. L'importante è che i prodotti rispettino la pelle, anche la più delicata, senza alterarne l’equilibrio idrolipidico.

Idratare in profondità la pelle

L'idratazione continua anche dopo la doccia. In questo caso, scegliete una crema idratante fluida o un olio nutriente che protegga la pelle dalle aggressioni esterne e la nutra in profondità, garantendole la giusta idratazione, fondamentale se volete preparare al meglio la pelle al sole.
Per il viso scegliete una maschera detox e, subito dopo, applicate una crema idratante, che tenga conto delle caratteristiche della vostra pelle.

Proteggere la pelle dal sole

Il passo fondamentale per un'abbronzatura sana e duratura è prendersi cura della pelle anche nella fase di esposizione vera e propria, assicurando la giusta idratazione e protezione. Ricordate sempre che il sole rappresenta una notevole fonte di stress per la vostra pelle, per questo è necessario intervenire con le giuste precauzioni: una crema solare dall'alta protezione UV è fondamentale per salvaguardare la pelle ed evitare scottature ed eritemi, garantendo anche un'abbronzatura più naturale e duratura.

Con Bioimis avrete a disposizione un percorso alimentare personalizzato, avendo sempre come punto di riferimento uno dei nostri esperti nutrizionisti e il supporto del nostro staff di coach!