Buone abitudini , Alimentazione

Come eliminare le tossine in maniera naturale?

Precedenti Successivi
depurare l'organismo
image description Buone abitudini , Alimentazione

Per depurare l’organismo è necessario stimolare l’attività di tutti quegli organi quali i reni, il fegato, l’intestino e i polmoni che si presentano come i fisiologici depuratori del nostro corpo.

Questo è il periodo dei nuovi inizi, dell’allegria, delle giornate che si allungano, delle temperature che si alzano, il preambolo dell’estate e delle vacanze. Anche se è vero che bisogna prendersi cura della propria salute tutto l’anno, quando fa più freddo si mangia di più e si fa meno attività fisica. Per questo motivo, è importante eliminare le tossine dal corpo soprattutto dopo la stagione invernale o i periodi di inattività.
Vi spiegheremo come fare.

Cosa sono le tossine?

Le tossine sono sostanze che nuocciono al mantenimento dell’equilibrio biochimico delle nostre cellule e quindi della nostra salute in generale. Si tratta di metaboliti, ossia sostanze di scarto che si accumulano nel tempo all’interno del nostro organismo, indebolendolo e predisponendolo ad attacchi esterni, infiammazioni e malattie.
Possono essere di due tipi:

  • endogene quando vengono prodotte dal corpo a causa dei cibi ingeriti oppure
  • esogene quando sono dovute a coloranti, eccipienti o conservanti.

Per depurare l’organismo è pertanto necessario stimolare l’attività di tutti quegli organi quali i reni, il fegato, l’intestino e i polmoni che si presentano come i fisiologici depuratori del nostro corpo.

Come liberare il corpo dalle tossine?

Prima ancora dei rimedi veri e propri, ci sono delle sane abitudini che possiamo seguire per aiutare l'organismo, soprattutto fegato e intestino, in periodi di particolare sovraccarico.

  • Evitate di digiunare perché così facendo rallentate il metabolismo ottenendo l’effetto contrario.
  • Oltre agli asparagi e ai carciofi, a tavola non fatevi mancare cavoli e broccoli, ricchi di sostanze utili all’attività di detossificazione del fegato, l’aglio che è importante per disintossicare l’intestino e ancora frutta e verdura fresca di ogni tipo: dall’ananas al sedano fino al melone e alla cipolla. Perfetto anche lo yogurt, meglio se magro.
  • Non trascurate l’esercizio fisico. Mantenersi attivi accelera il processo di disintossicazione. Fare attività fisica almeno una volta al giorno aiuta infatti il drenaggio linfatico e quindi l’eliminazione delle tossine che ristagnano nei tessuti connettivi.
  • Bevete molta acqua: due litri al giorno eliminano la maggior parte delle tossine accumulate dall’organismo e contribuiscono a mantenere in perfetta salute fegato e reni.
  • Fate bagni caldi. Docce, bagni caldi e saune, grazie al calore e all’umidità liberano i pori della pelle, eliminando le tossine del nostro organismo.
  • Evitate succhi di frutta zuccherati e bevande gassate ricche di coloranti e additivi. Bevete solo acqua semplice, al massimo aggiungete un pizzico di limone. Anche le tisane hanno un effetto depurativo importante per l’organismo.
  • Fate uno scrub settimanale in modo da eliminare le cellule morte, favorire la microcircolazione e ridare elasticità alla pelle.

Le erbe aiutano a depurare il sangue

Esistono alcune erbe che aiutano a depurare il sangue, come:

  • bardana: eccellente pianta depurativa, ottima per pulire il sangue e il sistema linfatico. Potete trovarla sotto forma di infuso nelle erboristerie. Potete bere fino a due infusi al giorno, basta metterne un cucchiaino in una tazza e far bollire l’acqua. Vedrete che questa, una tra le più efficaci erbe medicinali per depurare il sangue, sortirà ottimi risultati;
  • sambuco: è un ottimo lassativo e una pianta depurativa e antisettica per eccellenza. Diminuisce il gonfiore e l’infiammazione, è astringente e battericida, depura il sangue ed è inoltre indicata per i reni ed il fegato;
  • ortica: una delle migliori erbe medicinali per depurare il sangue, visto che lo disintossica velocemente in casi di avvelenamento ed elimina le sostanze tossiche. Inoltre, è diuretica e, come le piante precedenti, è l’ideale per il fegato ed i reni;
  • dente di leone: pulisce il nostro organismo, elimina le tossine e migliora la circolazione del sangue. Non dovete far altro che mettere dei fiori in una tazza di acqua bollente e lasciarli riposare per 5 minuti prima di bere;
  • issopo: perfetto da prendere due volte al giorno per depurare il sangue e stimolare il dimagrimento;
  • aloe vera: è una pianta curativa che tutti adorano, perfetta per moltissimi mali. Le sue proprietà vanno degli effetti depurativi e immunostimolanti, a quelli antibatterici, antimicotici, disintossicanti e antivirali. Inoltre, è una pianta curativa sia per il fegato che per i reni, cicatrizza e cura e rivitalizza tutto il corpo.

Prendetevi cura del vostro corpo! Bioimis vi insegna come fare.

Durante il Programma Alimentare Bioimis oltre a ricevere i consigli e i menù per ritrovare la vostra forma migliore, avrete la possibilità di seguire periodi di depurazione pensati per particolari momenti dell'anno, in cui l'organismo necessita maggiormente di eliminare le tossine, e dedicati al benessere di specifici organi.

Inizia il tuo percorso con Bioimis!