Buone abitudini

Breve guida di sopravvivenza al rientro delle feste

Precedenti Successivi
anno nuvo
image description Buone abitudini

Pensi che il ritorno alla vita di sempre sia troppo traumatico dopo il lungo periodo natalizio? Niente paura!

Stanchezza, difficoltà di concentrazione, mal di testa e irritabilità. Questi sono alcuni dei sintomi della cosiddetta "sindrome da rientro", che colpisce emotivamente centinaia di persone al rientro al lavoro dopo un periodo di vacanza.
Il lungo periodo di feste natalizie ci allontana dalla routine, facendoci assaporare una vita senza orari e senza impegni. Ma poi arriva il momento in cui dobbiamo re-immergerci nella vita frenetica di tutti i giorni.
Ecco alcuni consigli per rendere il rientro meno difficile.

Fissa i tuoi obiettivi alimentari

Iniziare il nuovo anno con dei nuovi obiettivi e stimoli può sicuramente aiutarti a ridurre lo stress da rientro!
Creare una scaletta con i passi da fare per ottenere i risultati che ti sei prefissato è infatti fondamentale per non farsi cogliere dal panico e gestire al meglio questo delicato periodo
Anche dal punto di vista alimentare, gli eccessi di questo periodo potrebbero farti compiere scelte sbagliate per rimetterti in forma, quindi fate attenzione!
La prima cosa da evitare, per cercare di compensare le grandi abbuffate è il digiuno.
Se saltate un pasto o favorite un solo tipo di alimenti, rischiate di disorientare l'organismo, mettendo in moto il vostro sistema di sopravvivenza, favorendo il deposito degli alimenti e un suo più difficile smaltimento oltre a rischiare seri danni alla vostra salute.
Digiunare o non scegliere un'alimentazione adeguata vi farà accumulare peso anziché aiutarvi a perderlo e ad eliminare liquidi in eccesso e senso di gonfiore.

Come rimettersi in forma?

Avete l'impressione di avere veramente esagerato e di aver preso qualche chilo di troppo?
Niente panico: la prima cosa da fare è drenare e sgonfiare l'organismo, eliminando i liquidi in eccesso.
In particolare, nelle settimane successive al periodo delle feste natalizie, potete affidarvi ai cibi detox (limone, mele, carote, carciofi, ravanelli, radicchio), che vi aiuteranno a sentirvi meno gonfi. 

Per accelerare il processo depurativo, si raccomanda anche di bere almeno due litri di acqua al giorno e limitare il consumo di bevande gassate e alcolici. Ottime anche le tisane, meglio se a base di piante dalle virtù digestive, come carciofo, finocchio, boldo, ramolaccio, melissa.

Ma attenzione... State alla larga dalle diete scaricate da internet o lette su qualche blog di qualche “guru” dell’alimentazione!
Solo affidandovi a dei professionisti, come i nostri medici e biologi nutrizionisti che compongono lo staff scientifico Bioimis e supervisionano costantemente il nostro percorso, potrete perdere peso mantenendo una dieta bilanciata senza rinunciare a tutti i macro e micronutrienti necessari alla vostra salute.

Affrontate i problemi  con calma

Quando si riparte, spesso ci si trova a dover affrontare questioni, lavorative e non, che sembrano delle montagne.
L'atteggiamento più sbagliato è cercare di risolvere il tutto il prima possibile. Affrontate le cose con calma, dandovi degli obiettivi e traguardi facilmente raggiungibili. È il primo passo per ottenere dei buoni risultati.

L'importanza del sonno

Importante per combattere lo stress è far scorta di sonno.
Anticipate ogni sera l’ora per andare a letto. Come in tutte le situazioni di fatica psicologica, la percezione della realtà è influenzata in maniera inversamente proporzionale dalla quantità e qualità del sonno.

Spazio al nuovo

Riordinare la casa e il proprio posto di lavoro è un modo per ripartire con più energia. Inoltre, è un invito a liberarsi di quello che non serve, a intervenire nel proprio ambiente e modificarlo con un occhio attento all’armonia.
Avere una scrivania in ordine, inoltre, mette nella migliore disposizione d’animo per lavorare.

Fate sport

Dedicarsi a un’attività sportiva aiuta a scaricare la tensione e a fare scorta di ormoni del buon umore. Con il vantaggio aggiuntivo che l’esercizio fisico aumenta la motivazione, libera la mente e regala un corpo più tonico.

Il segreto è fare ciò che si ama

Un ottimo modo per accusare meno l'impatto con la dura realtà è dedicarsi a qualcosa che si ama particolarmente, anche un minimo gesto che possa aiutare ad attirare a sé positività e buonumore, come leggere un libro, vedere un film, visitare una mostra, sedersi a meditare per un quarto d’ora la sera, prima di andare a letto.

Sorridete

Anche se all’inizio il sorriso può essere forzato, è il miglior alleato per ridurre lo stress e per sentirsi più felici, perché sorridere stimola la produzione delle endorfine.

Programmate qualche viaggio o qualche evento che amate

È vero, dopo le vacanze si ritorna alla vita di sempre, ma nessuno vi impedisce di pensare alle prossime vacanze o alle prossime fughe dalla realtà.
Approfittatene per pianificare qualche evento o viaggio che amate.
Fissare delle tappe piacevoli a breve termine è un buon modo per sopportare i ritmi frenetici della quotidianità.

Anno nuovo...

L'inizio di nuovo anno è il momento migliore per prendersi cura di se stessi, del proprio aspetto e della propria salute. Solo con Bioimis potete recuperare il vostro peso forma e mantenerlo soprattutto nel tempo. Chiedete consiglio ai nostri esperti!