In cucina , Alimentazione

Aspettando la primavera: semplici ricette da gustare in compagnia

Precedenti Successivi
alimentazione;benessere;dieta
image description In cucina , Alimentazione

Un pranzo dai sapori freschi e sfiziosi da preparare in compagnia. Un regalo che tra amici ogni tanto bisognerebbe farsi.

La primavera è la stagione del risveglio dal lungo letargo invernale anche dal punto di vista gastronomico. Vi proponiamo tante buone ricette da preparare con gli ingredienti di stagione: niente primizie introvabili, ma tanta leggerezza, freschezza e colore.

 

Pappardelle alla barbabietola con cipolle e mandorle

Ingredienti

  • 600 g di farina
  • 3 uova
  • 100 g di barbabietola cotta al vapore
  • 150 g di mandorle
  • 2 cipolle
  • 20 foglioline di salvia
  • cannella in polvere
  • 40 g di burro senza sale
  • olio evo
  • pepe

Preparazione

Frullate la barbabietola, poi sbattete le uova con il purè ottenuto. Disponete la farina a fontana, versate al centro il composto e lavorate la pasta fino a quando non sarà liscia ed elastica. Avvolgetela con la pellicola per alimenti e lasciatela riposare per circa mezz'ora. Tritate le cipolle e fatele stufare con un filo d'olio e un pizzico di cannella. Unite le mandorle tritate e fate insaporire per pochi istanti. Stendete la pasta con il mattarello e ricavate delle pappardelle di circa 2 cm di larghezza. Scaldate un filo d'olio in un pentolino e friggetevi le foglie di salvia, poi sgocciolatele e fatele asciugare sulla carta da cucina. Cuocete le pappardelle, scolatele e conditele con il burro a fiocchetti e le cipolle. Completate con le foglie di salvia e servite subito.

 

Calamari piccanti con carciofi e crema di ceci

Ingredienti

  • 6 calamari
  • 480 g di ceci già cotti
  • 3 carciofi
  • ½ limone
  • 1 spicchio d'aglio
  • 1 peperoncino fresco
  • olio evo
  • pepe

Preparazione

Frullate i ceci con 5 cucchiai d'olio, ½ bicchiere d'acqua, ½ spicchio d'aglio e pepe. Private i carciofi dei gambi, delle foglie più dure e della barbetta interna. Riduceteli a spicchietti e immergeteli in acqua e limone perché non si anneriscano. Pulite i calamari e tagliateli a pezzetti. Strofinate la padella con l'aglio rimasto e scaldatevi un filo d'olio con il peperoncino. Togliete il peperoncino quando l'olio inizia a soffriggere e tenetelo da parte. Unite i calamari e scottateli a fiamma vivace per 3-4minuti. Sgocciolate i carciofi, tamponateli con carta da cucina e rosolateli con un po' d'olio, fino a che saranno teneri, ma ancora al dente. Suddividete la crema di ceci nelle ciotole da portata e disponetevi sopra i calamari e i carciofi, con un filo d'olio e il peperoncino tagliato a rondelle.

 

Insalata di avocado, arance e finocchi

Ingredienti

  • 150 ml di yogurt
  • 1 limone
  • olio evo
  • pepe
  • 3 arance
  • 1 avocado
  • 1 finocchio
  • 6 ravanelli

Preparazione

Miscelate lo yogurt con la scorza di mezzo limone, un pizzico di pepe e due cucchiai d'olio, diluendo il tutto con un cucchiaio d'acqua. Pelate le arance e tagliatele a rondelle sottili. Sbucciate l'avocado, tagliatelo a spicchietti e strofinateli con il succo di limone perché non si anneriscano. Affettate a velo il finocchio e i ravanelli con la mandolina. Infine, sistemate la frutta su un grande piatto da portata a strati, senza mescolare. Servite in tavola con la salsa a parte.

 

Con Bioimis imparate a dimagrire senza eccessive rinunce. Chiedete subito il vostro percorso alimentare personalizzato!