In cucina

I kiwi: le ricette che non ti aspetti

Precedenti Successivi
ricette con il kiwi
image description In cucina

Questo frutto è originario della Cina, dove veniva coltivato già 700 anni fa. La sua diffusione in Europa è avvenuta verso la fine del '900 e ora l'Italia è il maggior produttore mondiale di kiwi.

Il kiwi è un frutto generalmente consumato a partire dalla stagione autunnale fino al termine dell'inverno. 
È senz'altro molto "ricco" e si utilizza con duttilità in diversi tipi di regimi alimentari. L'elevato apporto di acqua, di antiossidanti e di potassio lo rende un alimento molto prezioso per chi fa sport, mentre il quantitativo di fibra alimentare sembra agire in maniera positiva sulla motilità intestinale prevenendo la stipsi e probabilmente alcune forme di colon irritabile.

Ecco per voi alcune ricette un po' diverse dal solito!

Sogliola con verdure e kiwi

Ingredienti

  • 2 sogliole
  • 2 zucchine
  • 2 patate
  • 1 limone
  • olio evo
  • basilico
  • pepe
  • 1 kiwi maturo

Preparazione 
Preparate una dadolata di patate e zucchine in padella, poi aggiungete i filetti di sogliola e fateli cuocere. Una volta ultimata la cottura, togliete il pesce e sfumate il sugo di cottura con del succo di limone. Tagliate il kiwi e aggiungetelo alla salsa, insieme a olio, pepe e basilico. Tritate il tutto per preparare una salsa da adagiare sulle sogliole.

Zucchine al vapore con salsa al kiwi

Ingredienti

  • 6 zucchine
  • 1 kiwi maturo
  • 1 arancia
  • un mazzetto di erba cipollina
  • olio
  • pepe

Preparazione 
Lessate le zucchine, poi preparate la salsa di kiwi con succo d’arancia, erba cipollina, sale, olio e pepe. Versatela sulle zucchine e il gioco è fatto.

Scaloppine al kiwi 

Ingredienti

  • 500 g di fette sottili di fesa di tacchino
  • 1 limone
  • 1 noce di burro senza sale
  • pepe
  • 2 cucchiai di olio di oliva
  • 4 kiwi maturi
  • 25 g di ricotta

Preparazione 
Fate dorare le fette di carne in olio e burro in una padella capiente. Lasciate rosolare da un lato, poi giratele, pepate e fate cuocere per una decina di minuti. Nel frattempo, sbucciate i kiwi, affettateli e metteteli in una pentola. Cospargete con buccia di limone grattugiata, aggiungete una tazzina d’acqua e il succo del limone. Fate cuocere per un paio di minuti, poi frullate il tutto insieme alla ricotta. Versate il frullato di kiwi sulle scaloppine e fate insaporire per un paio di minuti a fiamma viva. Servite la carne cosparse della salsa di kiwi.

Kiwi farciti con ricotta e cacao amaro

Ingredienti

  • 4 kiwi
  • 50 g di stevia
  • 20 g di cocco in polvere
  • 200 g di ricotta fresca
  • 30 g di cacao amaro

Preparazione 
Tagliate a metà i kiwi, svuotateli al centro creando una piccola conca e conservate la polpa (non togliete tutta la polpa). In una terrina mescolate la ricotta con la stevia e il cacao, fino ad ottenere una crema densa e spumosa, con cui riempirete i kiwi, e disponeteli su un piatto da portata. Cospargete i kiwi con questa salsa e spolverizzateli con il cocco.

Spiedini di pere e kiwi 

Ingredienti

  • 1 pezzo di zenzero fresco
  • 1 cucchiaino di cannella
  • 4 kiwi
  • 2 pere
  • 2 cucchiai di miele
  • succo di 1 limone
  • 2 arance

Preparazione 
Sbucciate le pere e tagliatele a dadini, poi versateci sopra il succo di limone per evitare che la polpa si annerisca. Sbucciate i kiwi e tagliate anch’essi a cubetti, poi prendete degli spiedini di legno e infilate la frutta alternando pere e kiwi. Tritate lo zenzero, poi versatelo in una terrina. Aggiungete la cannella e il succo delle arance, poi mescolate e lascia macerare. Dopo circa 30 minuti filtrate il composto e versatelo in una casseruola, poi aggiungete del miele e fate cuocere per far restringere il tutto. Immergete gli spiedini di pere e kiwi girandoli un paio di volte, fino a che il succo non arriverà a ebollizione. Una volta pronti, serviteli ancora caldi.

Insalata di radicchio e kiwi

Ingredienti

  • 30 g di mandorle a lamelle
  • 300 g di radicchio rosso di Treviso
  • 30 g di olio di oliva
  • 1 avocado
  • succo di 1 limone
  • 1 kiwi
  • olio evo
  • pepe

Preparazione 
Sbucciate l'avocado e tagliate la polpa a cubetti, che verserete in una terrina dopo averli spruzzati con succo di limone per evitare che si anneriscano. Lavate il radicchio, eliminate la radice e tagliatelo a striscioline. Sbucciate il kiwi, tagliatelo a fettine spesse. Emulsionate olio e succo di limone, poi regolate di pepe. Distribuite il radicchio su un piatto da portata, spargete le mandorle e poi completate con il kiwi e l'avocado. Condite l'insalata al momento di servire.

Un mondo di sapori

Volete conoscere tutte le proprietà degli ingredienti che utilizzate per preparare i vostri piatti? Bioimis vi aiuta a scoprire tutti i segreti di un'alimentazione buona e sana.