Dormire bene: perché è importante

Precedenti Successivi
dormire dimagrire mangiare
image description Buone abitudini

Il corpo ha bisogno di un determinato numero di ore al giorno per riposare e realizzare diverse funzioni metaboliche e rigenerative. Purtroppo, dormiamo sempre meno e i disturbi notturni aumentano.

Ognuna delle fasi del sonno è fondamentale perché l’organismo si riposi e recuperi le forze dopo una giornata di attività.

Gli ormoni che vengono liberati durante il sonno, infatti, influiscono notevolmente sul nostro stato generale, mentre il compimento del processo di digestione permette l’assorbimento di nutrienti e ci aiuta a ottenere più energie.

Ecco i molti benefici legati al sonno

  • Dormire aiuta la memoria: di notte i ricordi si consolidano, vengono trasferiti dalla memoria a breve termine a quella a lungo termine. Inoltre, il cervello elimina le connessioni inutili e rinforza quelle necessarie, in modo da immagazzinare solo ciò che serve. Questo spiega perché, dopo una notte insonne, abbiamo difficoltà di concentrazione: con la mente meno sgombra la capacità di immagazzinare nuovi dati è ridotta.
  • Il sonno riduce lo stress: non dormire abbastanza causa esaurimento, aumenta i livelli di stress e favorisce l’accumulo di tossine, con la conseguenza che il giorno dopo vi sentirete stanchi, lenti e assonnati.
  • Non dormire aumenta il rischio di malattie: la mancanza di ore di sonno, infatti, provoca disturbi metabolici che mettono a rischio la vostra salute. Aumenta il rischio di soffrire di problemi cardiovascolari, ipertensione e diabete mellito.
  • Attenzione alle infezioni: non dormire a sufficienza può indebolire il vostro sistema immunitario, rendendovi più successibili all’attacco di batteri e virus. Il riposo vi aiuta a restare in forma: dormire la notte con regolarità riduce il rischio obesità. Dormendo, infatti, vengono prodotti ormoni come la leptina, che favoriscono il senso di sazietà. L’organismo di chi non dorme a sufficienza, al contrario, produce invece grelina, l’ormone che invia al cervello lo stimolo della fame tenderà, quindi, a ingrassare e ad andare incontro più facilmente a patologie metaboliche e cardiovascolari, dal momento che un sonno sregolato fa aumentare glicemia e pressione arteriosa.
  • Dormire fa passare il dolore: secondo uno studio pubblicato sul Journal of Clinical Sleep Medicine, i disturbi del sonno e il dolore da artrosi, mal di schiena o fibromialgia sono strettamente collegati. Dormire bene è essenziale per chi deve fare i conti con un dolore cronico, perché ne riduce la percezione e aiuta, anche, a rispondere meglio alle terapie.

Il Coaching BIOIMIS è un programma adatto a chiunque voglia apprendere i segreti di una corretta alimentazione, per preservare la propria salute e avere maggiore energia e vitalità. Contattateci per saperne di più!